9 ottobre 2011

Uruguay: primo resort nudista all inclusive in Sudamerica

MONTEVIDEO, 9 OCT – Andare in vacanza in resort da sogno, godersi la tintarella nudi, e con la formula 'all inclusive': a 25 chilometri dalla celebrata Punta de l'Este, meta vip internazionale, e a pochi metri dalla storica spiaggia nudista di Chihuaha, si inaugura in questi giorni il Chihuaha Resort, primo hotel nudista (quattro stelle superior) ad applicare la politica del ''tutto compreso'', in Sudamerica. Clienti sono attesi un po' da tutto il mondo, ma soprattutto da Europa, Usa, Brasile e Argentina.Su Internet il Chihuaha si presenta come ''nude beach resort'', villaggio ''tematico'' che persegue la formula 'all inclusive' ed una politica dalla ''mentalita' aperta'', dove gli abiti sono un ''optional'' e l'unica cosa che non e' permessa sono le ''inibizioni''. Un paradiso per gli amanti del naturismo, che promette un ambiente raffinato ''dove godere del proprio universo erotico'' con lussuose suite abbastanza spaziose da poter ospitare anche altre coppie.Il management tuttavia richiama ad una serie di regole, come quella di coprirsi, almeno ''parzialmente' nella reception e nel ristorante principale. Ma soprattutto vieta ''interazioni intime'' tra personale ed ospiti, pena l'immediato licenziamento, e richiama ''ad astenersi da attivita' sessuali nelle zone di uso comune''.Il complesso sorge a pochi metri da una delle tappe d'obbligo per gli amanti del nudismo nel mondo, quello della spiaggia di Chihuahua, due chilometri di sabbia riservata e riconosciuta dall'amministrazione, dove grazie ad un gioco di condizioni geografiche anche in inverno si registrano 25 gradi. Una localita' turistica che, proprio in virtu' della sua rinomata particolarita', ha registrato negli ultimi dieci anni un vero e proprio boom immobiliare. E con l'apertura del Chihuahua resort si allunga la mappa degli hotel di lusso per nudisti, che in America Latina vede destinazioni consolidate in Messico, soprattutto a Cancun con villaggi in gran parte vietati ai minori (ma ne esistono anche di family friendly), che offrono amenita' di ogni genere, dalle piu' innocue passeggiate a cavallo sulla spiaggia a spettacoli erotici notturni. Baluardo di club naturisti sono anche le isole dei Caraibi, in particolare quella di Saint Martin, dove costumi e biancheria intima possono rappresentare un optional persino al buffet della colazione del mattino.