6 dicembre 2011

Turismo Torino e Sagat insieme per rilanciare la Val Susa

Sestriere (Torino) – Presentare le montagne dell'Alta Val Susa direttamente a casa del potenziale turista dei principali mercati di riferimento, le cui capitali sono collegate direttamente con un volo aereo o treni ad alta velocità, è l'obiettivo di Turismo Torino per la stagione neve di quest'anno. Un'iniziativa realizzata per valorizzare il turismo nella Valle di Susa. "In base ai collegamenti aerei con Caselle si sono scelte 3 località: Barcellona, Bruxelles e Parigi, dove promuovere le Alpi della Val Susa", ha spiegato il presidente di Sagat (la società che gestisce l'aeroporto di Caselle in provincia di Torino) Maurizio Montagnese che da quattro mesi è a capo di Turismo Torino.