13 agosto 2011

Il ferragosto economico: mete vicine, caponata e gelato

ROMA – In tempi di crisi festeggiare ferragosto con una vacanza o una bella partenza verso il mare diventa molto complicato, e così ci si “arrangia” con delle mete vicine. Secondo le analisi di Tripadvisor, Trivago e Google, che ha confermato quel che Trivago racconta sulle prenotazioni di hotel per la clientela italiana, che sceglie di stare sotto casa nel 64 per cento dei casi, l’8 per cento in più rispetto al 2010.

Tra i last minute più popolari su Google è proprio il “Ferragosto 2011″ a battere tutti insieme con “Gallipoli” (quarta anche nella classifica di Trivago), “hotel Rimini”, “Formentera” e un più generico “montagna”.

È però la costa romagnola a fare il pieno di presenze e di elogi. Per Trivago è la meta più cercata e richiesta (seguita dalla Toscana e da Sicilia e Veneto), con due località come Rimini e Riccione prime nella classifica. Ma la Romagna si distingue ancora una volta anche per i servizi, per esempio per chi viaggia con gli animali: secondo un sondaggio di TripAdvisor su 700 italiani l’Emilia-Romagna è la regione più amica di cani e gatti (sulle coste non mancano strutture dotate di ombrellone e doccia riservata ai 4 zampe), mentre anche Expedia ha dedicato agli animali domestici consigli di viaggio e una mappa delle strutture attrezzate per accoglierli.

Per gli intervistati di TripAdvisor comunque, come riporta il Corriere della Sera, la migliore destinazione per chi viaggia con i quattrozampe restano gli agriturismi. E anche Coldiretti conferma che per questo ponte di Ferragosto saranno 200 mila gli italiani che sceglieranno questo tipo di vacanza, ancor meglio se accompagnati da itinerari nella natura (passeggiate a cavallo o trekking) o tour artistici e archeologici alla scoperta della nostra nazione.

Per spostarsi e raggiungere le località di villeggiatura del Ferragosto, spopola quest’anno anche la scelta di condividere l’auto attraverso il carpooling da prenotare online: secondo Postoinauto il fine settimana di metà agosto registra un picco di richieste di passaggi dal suo sito, soprattutto per le tratte che dalle grandi città del nord portano a sud.

Google rileva anche i gusti alimentari degli italiani al computer e come siano stati in molti a cercare online ricette a base di melanzane, oltre in particolare a quella della caponata e della peperonata, mentre chi pensa alla linea ha cercato il totale calorico della porzione di anguria, melone e gelato.

 

Eva Perasso