7 gennaio 2012

Fisco a a Cortina; Santanché, così si danneggia il turismo

ROMA, 07 GEN – ''Cosa ha ottenuto Befera? Che tutti andranno a Sankt Moritz''. E' la conclusione a cui e' giunta l'ex sottosegretario del Pdl, Daniela Santanche', intervistata da Repubblica sull'ispezione dell'Agenzia delle Entrate a Cortina.Quella all'evasione fiscale ''e' una lotta che non si fa con azioni demgogico-spettacolari – aggiunge – Il direttore delle Entrate non ha danneggiato gli evasori ma un'intera cittadina che e' un'eccellenza del turismo italiano. Befera deve dimettersi. Da Cortina a Capri, a Napoli, Roma e Milano, gli evasori stanno ovunque''.Per la Santanche', ''ora chi va a Cortina e' marchiato come evasore. A Sankt Moritz non ci sono forse evasori? – rileva l'esponente del Pdl – Capisco che i membri di questo governo la amano di piu' e la frequentano'', ma ''la ricchezza non va criminalizzata. E' un bene del Paese''.