16 gennaio 2012

Costa Concordia, Assotravel: ‘Danno per l’immagine del turismo italiano’

ROMA, 15 GEN – Danni per l'immagine del mercato turistico italiano dalla tragedia della Costa Concordia. Lo segnala Andrea Giannetti, presidente di Assotravel, l'associazione nazionale delle agenzie di viaggio e turismo aderenti a Confindustria.Si tratta, ha spiegato Giannetti, ''di un incidente che ha riguardato una nave ipermoderna che batteva bandiera italiana e questo non ci giova. Il disastro e' sulle pagine dei tabloid di tutto il mondo e a quella crociera partecipavano tanti stranieri. Dunque – prevede – puo' darsi che nel breve ci possa essere un impatto sul mondo crocieristico, ma credo che nel lungo termine si continuera' a fare crociere come prima''.